Articoli

Tanta Ninna ma quanta Nanna

Il momento del sonno era nero e freddo come una notte d’inverno. Mi trovavo ad affrontarlo sola nel mio lettino: le ombre e gli scricchiolii si ingigantivano; ben presto cominciavano le fughe verso la camera dei miei genitori, che si trovava…

IL TEATRO DEVE ESSERE

“I libri che leggi sono innocui”. Mi rimase impressa la frase pronunciata dal libraio nel film “La storia infinita” di Wolfgang Petersen del 1984, film molto liberamente tratto dall’omonimo romanzo di Michael Ende. Quei libri possono…

La Cura del Racconto

L'idea della rassegna per nucleo familiare è nata come ripiego per sopravvivere a questo periodo buio per il teatro e per le nostre vite in generale. Ma poi, come spesso avviene, un'idea nata per caso diventa preziosa, tanto preziosa che…
,

Le fiabe e il segreto del focolare

Il segreto dell’esistenza è riposto fra le pieghe delle fiabe ed è un segreto di cui specialmente i bambini sono affamati. “Chi sono?” “Da dove vengo?” “Com’era prima che io ci fossi?” “Se non ci sono più io, smette…

Non si teme il proprio tempo

  Stamattina è ricominciata la scuola. Ho accompagnato mia figlia, dopo una colazione con latte,  fiaba e venti minuti dell’Albero Azzurro anno 1994. Tornare a scuola non è facile, dopo sette mesi: i volti delle dade e degli…

Di che materia sono fatti i sogni

Un sogno nasce da un pensiero; poi il pensiero va afferrato e reso materia. Un sogno si setaccia e si impasta. I sogni prendono corpo con la cartapesta, la gommapiuma, il legno, il lattice, la carta, la latta, la corda. I sogni, per diventare…
,

La solitudine delle madri

Un post intimo, dopo un anno di articoli in cui ho parlato di scuola, di fiabe, di paure. Quando non ero mamma avevo solo percepito la solitudine di cui parlano tutte le mamme.  È una solitudine particolare, a sé stante, questo…
,

Dimmi la verità: educare i bambini al turbamento

"Dimmi la verità: educare i bambini al turbamento" di Margherita Cennamo e Nader Ghazvinizadeh “Chi ero io, prima di nascere?”. “Chi eri tu, prima che io nascessi?”. “Perché tu e la mamma mi avete fatto?”. Anche dalle risposte…

La scuola che ha paura -delle fiabe, dei genitori, della vita-

L'articolo che segue ha suscitato un ampio dibattito sul web e sulla stampa: sul Corriere di Bologna su la Stampa sul sito dell'Agi su Emilia Romagna Mamma su sussidiario.net Sono stata contattata dall’insegnante…
,

BURATTINI ESTATE 2018

CARI AMICI DI BURATTINIFICIO, la vostra burattinaia è a zonzo per l'Italia. Ebbene sì, mi sono concessa il lusso di ben due mesi di vacanza per stare con Neve, la mia bimba di 5 mesi, e con mio marito Nader. Non ho accettato incarichi…