Articoli

,

La solitudine delle madri

Un post intimo, dopo un anno di articoli in cui ho parlato di scuola, di fiabe, di paure. Quando non ero mamma avevo solo percepito la solitudine di cui parlano tutte le mamme.  È una solitudine particolare, a sé stante, questo…

Diventare genitore significa accettare il rischio

In queste ultime settimane abbiamo dovuto prendere delle decisioni importanti per il bene di Neve. In contemporanea a queste importanti riflessioni mi è tornata in mente una fiaba che da bambina -avevo forse sette anni- avevo letto in un…

I demotivatori

Mancano 7 giorni alla data prevista del parto. Ormai da tempo, come avessi un orologio incastrato nel petto, mi sveglio, puntuale, tra le 5 e le 5,45. La sveglia reale suona alle 6,45 e, nel lasso di tempo che resta, mi impongo di restare…

La serpe in seno: educazione e ambizione

Settimana di Carnevale: ho festeggiato il giovedì grasso con i bimbi di BurattiNido. Sfrappole e travestimenti: da Arlecchino, da bimba dei fiori e da pirata. I bimbi sono molto cresciuti in questi mesi e il mio lavoro di dada mi piace davvero…

Di Streghe e Ventilatori Elettrici

Questa settimana c'è stata la prima conferenza all'interno di Burattinificio, curata dalla pedagogista clinica Emanuela Dozza (www.emanueladozza.it). Si è formato un bel circolo di parole fra educatori e genitori. Quella di Emanuela,…

Ultima settimana di novembre con Burattinificio

BURATTINIFICIO MANGIAFOCO VI ASPETTA MERCOLEDì 25 NOVEMBRE ORE 17,30 presso Biblioteca Oriano Tassinari (Villa Spada), via Casaglia 7, Bologna “La Regina della Neve” di Hans Christian Andersen Narrazione animata con…

Quando sarai madre (capirai)

  Questa volta scrivo quasi a metà settimana. Non alla fine, non all'inizio, come sono solita fare. Ogni tanto è bello rompere gli schemi e rallentare. Nader dice che come tutte le donne sono "cosmetica e severa" ma a me piace dimostrargli…

Famiglia/Azienda

Oggi è il mio compleanno, compio 36 anni. Ieri sera sono tornata a casa dopo mezzanotte, durante il giorno ero stata in trasferta con “La fiaba del naso d’argento”. Ho trovato Nader ad accogliermi con due regali, uno per me e uno per…