“Grandi speranze: un percorso all’interno delle aspettative genitoriali”

“Grandi speranze: un percorso all’interno delle aspettative genitoriali”

Illustrazione di E. Luzzati

Cinque conferenze (PER ADULTI) in cui una burattinaia, una pedagogista, uno scrittore, una psicoterapeuta e una libraia parlano del tema dell’aspettativa nell’ambito del loro settore professionale: la scuola, il teatro e la letteratura si confrontano.

Tutti gli incontri a Burattinificio sono a numero chiuso (max 12 adulti). Prevendite aperte da subito, prenotazioni aperte solo due giorni prima dell’incontro al numero 3465871003

La durata degli incontri è di un’ora e mezza circa, incluso dibattito.

Mercoledì 14 ottobre ore 18

presso Biblioteca Oriano Tassinari a Bologna (Villa Spada)

I bambini piuma d’oro Le grandi speranze del re, della regina e dei genitori d’oggi

C’era una volta un Re e una Regina che avevano una figlia bella quanto la luna e quanto il sole; tanto frugola però, che facendo il chiasso metteva sossopra tutto il palazzo reale; capricciosa e bizzosa poi quanto può essere una bambina che i genitori non sgridavano mai: le aspettative genitoriali nella fiaba rilette nella pedagogia.

A cura di Margherita Mangiafoco, burattinaia ed educatrice presso www.teatrinomangiafoco.it

INGRESSO LIBERO E GRATUITO

**********************************************************************

Giovedì 26 Novembre ore 21

presso Burattinificio, via G.P.Martini 26 a Bologna

Bambino immaginato e bambino reale

Il bambino a confronto con le aspettattive dei genitori

Riflessione sulle aspettative: anche i genitori sono stati bambini e hanno, a loro volta, dovuto affrontare le attese dei propri genitori.

A cura di Emanuela Dozza, pedagogista clinico: www.emanueladozza.it

Entrata a Burattinificio: 10 € + tessera 1€

**********************************************************************************

Giovedì 28 Gennaio ore 21

presso Burattinificio, via G.P.Martini 26 a Bologna

La serpe in seno

Madri contro figli/figli contro figli/madri contro madri e i padri non esistono.

Indagine antropologica del rapporto tra famiglia, educazione, fallimento, invidia. Tutto al femminile.

A cura di Nader Ghazvinizadeh, scrittore e insegnante presso Kinder College (www.naderghazvinizadeh.it)

Entrata a Burattinificio: 10 € + tessera 1€

Giovedì 25 Febbraio ore 21 presso Burattinificio, via G.P.Martini 26 a Bologna

******************************************************************

Giovedì 25 febbraio ore 20,30

presso Burattinificio, via G.P.Martini 26 a Bologna

Ce la faccio da solo

Le autonomie come supporto all’autostima

Affrontare la quotidianità, nel corso del processo di crescita, è fondamentale per costruire l’immagine di sé. L’adulto che cresce il bambino, deve trovare un equilibrio nell’insegnamento di aspetti pratici ed aspetti emotivi.

A cura di Dott.ssa Caterina Mirella Donato, psicologa, psicoterapeuta dell’infanzia e dell’adolescenza, insegnante della scuola dell’infanzia

(Pagina Facebook: Genitori che impresa)

Entrata a Burattinificio: 10 € + tessera 1€

*******************************************************************

Giovedì 24 Marzo ore 20,30

presso Burattinificio, via G.P.Martini 26 a Bologna

Il vento tra le pagine

Come volare spensierati tra le storie

Una mappa dei pregiudizi e degli stereotipi attorno ai libri dedicati a bambini e ragazzi per esercitare al meglio la propria libertà in una libreria.

A cura di Alessia Napolitano, libraia 

Entrata a Burattinificio: 10 € + tessera 1€

2 commenti
  1. Elisa dice:

    Buongiorno, l’incontro di giovedì 14 ottobre a Villa Spada e’ adatto anche ai bimbi o solo agli adulti? Occorre prenotare?
    Grazie molte, cordiali saluti. Elisa

I commenti sono chiusi.