Il patto educativo #1

"Cara Margherita, vorrei ancora ringraziarti a nome di Lorenzo innanzitutto. Sono certo che se potesse lo farebbe lui stesso. Questa esperienza è stata per lui e per noi molto importante e formativa e siamo sempre più contenti di averla…

Tutti i grandi sono stati bambini, una volta

Tanti anni fa, durante un laboratorio in un aula di via Zamboni, un pedagogista di una certa età ci raccontò che, durante una riunione con un gruppo di mamme affannate, chi perché il suo bimbo ancora non usava il vasino, chi perché si…

Microcosmi e Grandi Mondi

Ultimo giorno di marzo. Oggi pomeriggio sarò alla Biblioteca di Villa Spada a raccontare fiabe "sui varchi magici". Molte fiabe raccontano il cammino dell'eroe "oltre" la soglia magica. Le porte magiche possono essere un cavolfiore (e da…

Scarpette rosse e sporche

Nell'ultimo mese i bimbi di BurattiNido sono stati a turno colpiti da questa brutta forma virale che prende la gola ed io, di rito, sono stata contagiata. Dicono che a lavorare a stretto contatto con i bimbi si "facciano gli anticorpi" e io…

La serpe in seno: educazione e ambizione

Settimana di Carnevale: ho festeggiato il giovedì grasso con i bimbi di BurattiNido. Sfrappole e travestimenti: da Arlecchino, da bimba dei fiori e da pirata. I bimbi sono molto cresciuti in questi mesi e il mio lavoro di dada mi piace davvero…

Empatia egocentrica

Buon 2016. Torno dopo una lunga assenza, non del tutto voluta: l'influenza si è impossessata di me, ho dovuto rinunciare alla compagnia dei miei pony (tradotto: i bimbi del Burattinido) e delle mie bimbe del laboratorio Bimbo in Bottega.…

Raccoglimento

Il Blog è silenzioso ormai dalla fine di novembre. Dicembre è per me il mese del "raccoglimento", il mese in cui, chiusa nel mio fiore, finisco di digerire quanto il mondo mi ha offerto nel corso dell'anno. Un processo creativo non può…

Di Streghe e Ventilatori Elettrici

Questa settimana c'è stata la prima conferenza all'interno di Burattinificio, curata dalla pedagogista clinica Emanuela Dozza (www.emanueladozza.it). Si è formato un bel circolo di parole fra educatori e genitori. Quella di Emanuela,…

"Dall'uccisione dell'animo del bambino allo sterminio di interi popoli"

E' difficile tornare a scrivere dopo tutto quello che c'è stato nel mezzo. Non che vi sia stato qualcosa di nuovo: siamo un popolo in guerra, lo siamo sempre stati, anche se al mattino usciamo e portiamo i nostri bambini a scuola, facciamo…

Quando sarai madre (capirai)

  Questa volta scrivo quasi a metà settimana. Non alla fine, non all'inizio, come sono solita fare. Ogni tanto è bello rompere gli schemi e rallentare. Nader dice che come tutte le donne sono "cosmetica e severa" ma a me piace dimostrargli…